PERDITA EREZIONE CON USO PRESERVATIVO

Questo periodo di sieropositivitа asintomatica puт durare anche diversi anni, fino a quando la malattia non diventa clinicamente conclamata a causa dell’insorgenza di una o piщ malattie cosiddette “indicative di Aids”. Alcune di queste sono infezioni opportunistiche provocate da agenti patogeni che normalmente non infettano le persone sane, ma possono infettare persone con un sistema immunitario fortemente compromesso. Gli agenti principali sono:

  • protozoi, tra cui lo Pneumocystis carinii, responsabile di una particolare forma di polmonite detta pneumocistosi, e il Toxoplasma gondii, che provoca la toxoplasmosi, malattia che colpisce il cervello, l’occhio e raramente il polmone
  • batteri, soprattutto Mycobacterium tuberculosis, responsabile della tubercolosi
  • virus, tra cui l’Herpes simplex e il Cytomegalovirus
  • funghi, come per esempio la Candida albicans, che puт interessare varie parti del corpo, soprattutto bocca, esofago e polmoni.

A causa della forte tendenza alla mutazione dell’Hiv (la trascrittasi inversa и un enzima che spontaneamente introduce degli errori nel genoma virale), и necessario non soltanto trovare farmaci sempre nuovi, ma anche somministrare contemporaneamente piщ farmaci antiretrovirali (terapia combinata). In questo modo si cerca di ridurre al minimo o quantomeno di ritardare l’insorgenza di ceppi virali resistenti ai farmaci antiretrovirali.

La legge italiana (135 del giugno 1990) garantisce che il test Hiv sia effettuato con il consenso della persona interessata. Il test non и obbligatorio, ma se si sono avuti comportamenti a rischio и opportuno effettuarlo.

  • gli inibitori della fusione, che bloccano l’ingresso dell’Hiv nella cellula ospite impedendo la penetrazione del genoma virale nella cellula ospite
  • gli inibitori della integrasi, che inibiscono l’integrazione del genoma dell’Hiv nel Dna della cellula ospite, limitando cosм la replicazione virale
  • gli inibitori del Ccr5, che inibiscono il recettore Ccr5 della cellula ospite, bloccando l’entrata del virus in questa.

Per eseguire il test, nella maggior parte dei servizi sanitari non serve ricetta medica, и gratuito e anonimo. La legge prevede che il risultato del test venga comunicato esclusivamente alla persona che lo ha effettuato. Le persone straniere, anche se prive del permesso di soggiorno, possono effettuare il test alle stesse condizioni del cittadino italiano.

  • leggere le istruzioni accluse
  • indossarlo dall’inizio alla fine del rapporto sessuale
  • usarlo una sola volta
  • srotolarlo sul pene in erezione, facendo attenzione a non danneggiarlo con unghie o anelli
  • conservarlo con cura: lontano da fonti di calore (cruscotto dell’auto e altro) e senza ripiegarlo (nelle tasche, nel portafoglio).

Occorre tuttavia tenere presente che le attuali strategie terapeutiche, anche se molto efficaci, non consentono la guarigione dall’infezione, ma permettono di tenerla sotto controllo. Attraverso l’uso del trattamento antiretrovirale, oggi un soggetto Hiv positivo ha un’aspettativa di vita analoga a quella di un soggetto non infetto, con una buona qualitа di vita.

Il virus non si trasmette attraverso:

Non è possibile controllare l’eiaculazione, ma si può controllare la fase d’eccitazione che precede l’eiaculazione al fine di ritardarla e di decidere volontariamente il momento in cui si desidera eiaculare.
Puoi lavorare sui muscoli pubo-coccigei rendendoli più tonici, ma i problemi sono spesso più psicologici che fisici. Puoi inoltre utilizzare il preservativo Akuel® Long Pleasure che ha un effetto ritardante.

Invece, se non ti senti a tuo agio nel tuo corpo, lui lo noterà.

La malattia è caratterizzata dall’apparizione sugli organi genitali di escrescenze che presentano un bordo ruvido (da cui deriva il suo soprannome “cresta di gallo”) e colore rosa o bruno. Il trattamento è locale di tipo chimico o fisico.

La risposta si trova nel problema stesso. Bisognerà destreggiarsi. Poiché hai in testa (magari in maniera inconscia) che devi superare una sorta di prova, occorre assolutamente trasformare questo momento intimo in qualcos’altro (piuttosto un momento di relax, di complicità, di dialogo). Soprattutto, non prevedere in anticipo il giorno in cui vuoi fare l’amore. Al contrario, sorprenditi da solo.

  • Falla sognare

1. Pratica il faccia a faccia: la tua partner è distesa sulla schiena e tu sei tra le sue gambe.

2. I tuoi movimenti dovranno essere meno ampi.

Trova una frase semplice che sia adatta a molte situazioni, del tipo: «ci conosciamo»?
Dille soltanto qualche parola per farti notare, ma mostrati distante.

Adesso falla sognare restando misterioso.

You Might Also Like