Prostatite cronica o acuta – cause, sintomi e cura

  1. Cibi piccanti,
  2. Caffè,
  3. Peperoncino,
  4. Bevande alcoliche,
  5. Tè.

  • Infiammatoria – se ci sono i globuli bianchi nello sperma o nelle urine
  • Non infiammatoria – in assenza di globuli bianchi nelle urine o nello sperma.

I batteri nell’intestino crasso (colon), nella vescica urinaria e in altre parti del tratto urinario possono arrivare alla ghiandola prostatica e causare una prostatite.
Anche le malattie a trasmissione sessuale (come gonorrea e clamidia) possono provocare la prostatite.
Questo tipo riguarda quasi il 5-10% dei casi totali di prostatite.
Questa prostatite non curata può causare conseguenze gravi e non passa da sola.
La prostatite acuta può essere anche virale o micotica (da fungo) – (Fonte), generalmente in pazienti immunodepressi.

All’esplorazione rettale il medico sente la prostata gonfia e il paziente sente dolore durante la pressione.

Bactrim
Bactrim è il nome dell’antibiotico e contiene una miscela di due principi attivi potenti, noti come Sulfametoxazolo e Trimetoprim.

Prostatite infiammatoria asintomatica
La prostatite infiammatoria asintomatica:

Tuttavia, uno studio di Budía A et al.su 895 pazienti mostra che lo sperma è il campione più affidabile per la diagnosi di prostatite batterica cronica.

Ceporex
Questo farmaco appartiene al gruppo degli antibiotici noti come cefalosporine. Per essere più specifici, spesso si cura la prostatite dovuta all’Escherichia Coli con il Ceporex.

La diagnosi è confermata con un esame chiamato test di Stamey.
L’esame consiste nella raccolta dell’urina al mattino da dividere in 3 campioni:

Un fattore protettivo è invece il consumo di alimenti ricchi di folati, un tipo di vitamina B, quali verdure a foglie verdi e fagioli.

La radioterapia utilizza raggi X ad alta energia per uccidere le cellule tumorali. può avere come conseguenze temporanee dolore e sanguinamento alla defecazione e irritazione e sanguinamento alla minzione. Può inoltre provocare stenosi cicatriziale dell’uretra, causa di un restringimento dell’uretra che ostacola la fuoriuscita dell’urina.

I soggetti affetti da cancro, inoltre, tendono a sviluppare anemia, i cui sintomi sono:

Il trattamento curativo ha lo scopo di eliminare il tumore e comprende:

La terapia può prevedere:

Quando presenti i sintomi caratteristici del tumore alla prostata sono:

Tali test, tuttavia, hanno una probabilità piuttosto elevata di dare un risultato falsamente positivo; per tale motivo e anche per il fatto che molti di questi tumori crescono lentamente, non tutti gli specialisti concordano sull’utilità di uno screening per il cancro alla prostata.

  • estensione del tumore all’interno della prostata,
  • eventuale coinvolgimento dei linfonodi situati nelle vicinanze della prostata,
  • la diffusione del tumore in organi distanti (metastasi).

La percentuale di sopravvivenza a 5 anni è, infatti, di oltre il 99%.

You Might Also Like